Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

Hanumanasana, tra devozione e coraggio

By in Blog with 0 Comments

Hanumanasana è una posa yoga che rievoca devozione e fiducia Curiosi di conoscere la storia di Hanumanasana? Come per la Virabhadrasana  oltre al gesto corporeo c’è molto di più da sapere per infondere l’essenza dello yoga alla propria pratica.

Le origini di Hanumanasana

Nel Ramayana, il poema epico indiano, si racconta che Hanuman, il semidio scimmia dell’induismo, abbia compiuto un incredibile salto dalla punta estrema dell’India allo Sri Lanka per confortare Sita, la moglie di Rama, dio della correttezza e delle virtù di cui era fedelissimo, che era stata rapita dal demone Ravana. C’è pure un altro episodio che dà il senso della lealtà e della forza di Hanuman. Durante la battaglia che condusse alla liberazione di Sita, il fratello di Rama Lakshman rimase gravemente ferito: l’unico modo per salvarlo era medicarlo con una speciale erba che si trovava esclusivamente sull’Himalaya. Rama chiese quindi un’altra prova di fedeltà ad Hanuman che con un salto dei suoi arrivò dritto sulla montagna. Arrivato lì, non sapendo quale fosse l’erba necessaria tra tutta la vegetazione che lo circondava, si risolse a trasportare tutta la montagna con sé in modo che i guaritori riuscirono a sanare le ferite di Lakshman.

Hanumanasana e la capacità di andare oltre gli ostacoli

Hanuman, il dio scimmia figlio del vento nato da Vaju e Anjana, il cui nome in sanscrito rievoca la reverenza, era forte e capace di lottare contro qualsiasi avversario, ma quei salti saranno sembrati anche a lui un’impresa impossibile. Eppure, mosso dall’amore e dalla devozione per Rama, non si tirò indietro e realizzò ciò che mai avrei potuto credere possibile.  Da questi due aneddoti del Ramayana deriva  Hanumanasana, la posizione yoga in spaccata con una gamba protesa in avanti e l’altra indietro, che non è solo una sfida per i bicipiti femorali e per le anche ma soprattutto un impegno mentale e spirituale. Perché la forza deriva dalla devozione e questo è l’insegnamento più grande trasmesso da Hanuman: si può superare qualsiasi ostacolo quando lo si affronta con rispetto e con una profonda devozione dell’anima.

Hanumanasana: dedizione e devozione

Anche una posa così impegnativa come Hanumanasana  va affrontata con dedizione e devozione ed è per questo che, prima che per le sue imprese eroiche e strabilianti, il supereroe Hanuman è unanimemente ricordato per la fede, la fiducia e la capacità di rendersi disponibile quando occorre. Ci avviciniamo al suo insegnamento ogni volta che mettiamo la nostra forza e il nostro talento al servizio di ideali più elevati. Quindi non rammaricatevi se la vostra posa non è (ancora) esattamente come la vorreste, pensate piuttosto allo spirito con cui la affrontate, fate del vostro meglio e lasciate che sia il Divino a dirigere il risultato.

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>