Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

Dieci motivi per cui l’avocado fa bene

By in Blog with 0 Comments

Gli anglosassoni lo chiamano superfood perché è un toccasana per la salute, dalle innumerevoli proprietà e controindicazioni praticamente nulle. Perché anche se l’avocado potrebbe sembrare un alimento grasso e rischioso per la nostra linea, in realtà è un alimento di supporto anche in caso di regimi calorici  ristretti e vedremo tra un po’ il perché. Scopriamo insieme le dieci ragioni per cui l’avocado fa bene alla nostra salute e non dovrebbe mani mancare dalla nostra tavola.

1. L’avocado fa bene al cuore. 

È un frutto grasso, è vero, ma i suoi sono grassi monoinsaturi: è ricco di acido grasso linoleico e omega 3 che riescono ad inibire la produzione di colesterolo. Per questo mangiare l’avocado si rivela un’ottima strategia per badare alla salute del cuore e dell’apparato cardiocircolatorio in generale.

2. L’avocado aiuta a perdere peso.

Se ci atteniamo alle tabelle che dicono che ha 322 calorie e ben 29 grammi di grasso ci sarebbero ottime ragioni per tenersene alla larga. Ma l’arte di dimagrire non è una questione numerica bensì di sostanza: innanzitutto, come detto al punto precedente, i grassi contenuti, nell’avocado sono benefici per la nostra salute e poi, cosa molto importante per scendere di qualche taglia,  l’avocado aumenta il senso di sazietà.

Scrive l’Huffington Post:

In uno studio apparso sul Nutrition Journal, i partecipanti che mangiavano mezzo avocado fresco a pranzo manifestavano una diminuzione della voglia di mangiare del 40 per cento nelle ore successive. A sole 60 calorie, un paio di cucchiai di guacamole (sulle uova, sull’insalata, sulla carne grigliata, etc.) è in grado d’offrire gli stessi vantaggi quanto a sazietà, e con più gusto.

3. L’avocado regola la pressione sanguigna

Un’azione resa possibile grazie all’elevata quantità di magnesio e potassio. L’avocado ti regala più magnesio di venti altri tipi di frutta, inclusi banana, kiwi e fragola.

4. Potete finalmente eliminare il burro dalla vostra dieta.

La salsa di avocado è un condimento salutareNon per niente l’avocado è anche chiamato il burro della natura. Spalmato sul pane oppure come ingrediente per torte e biscotti. Per un pieno di energia e salute.

5. È un concentrato di vitamine. 

Oltre ai grassi monoinsaturi un avocado contiene quasi venti tipi di vitamine, minerali e fitonutrienti diversi, essenziali per una gestione salutare del proprio peso e il 66 per cento (cioè 60 microgrammi) del fabbisogno quotidiano di vitamina K  che aiuta a regolare il metabolismo degli zuccheri e l’insulino-resistenza.

6. Mangiarlo con regolarità per un elisir di giovinezza.

L’avocado è ricco anche di antiossidanti, che riescono a contrastare l’azione dei radicali liberi e a rallentare l’invecchiamento cellulare. Fra gli antiossidanti, di cui è ricco questo frutto, troviamo specialmente la vitamina A e la vitamina E. Esse agiscono nel riuscire a donare alla pelle una certa elasticità. Per la loro presenza, l’avocado rientra fra gli alimenti antitumorali per eccellenza.

7. Gli avocado sono ricchi di fibre. 

Ci sono ben 10 grammi di fibra in un avocado di medie dimensioni, insolubile per il 75% (ossia la parte che accelera la digestione), e solubile per il 25 (cioè la parte che ti sazia).

8. Gli avocado aiutano ad assorbire i nutrienti di altri alimenti. 

Essendo ricco di vitamina D, aiuta ad assorbire il calcio e il fosforo, agendo contro l’osteoporosi e l’artrosi. Secondo una ricerca quando si aggiunge l’avocado nell’insalata, l’assorbimento del beta-carotene delle carote aumenta di quasi 14 volte, mentre quello dell’alfa-carotene nella lattuga aumenta di oltre 4 volte, se confrontato con la medesima insalata priva di avocado. La spiegazione sta nel fatto che i grassi monoinsaturi dell’avocado aiutano il corpo ad assorbire meglio i carotenoidi fitonutrienti grasso-solubili.

9. L’avocado è un alleato per la bellezza.

Una maschera preparata con l'avocado per nutrire la pelleNon solo in tavola. L’avocado può essere utilizzato come maschera per il viso per idratare la pelle, curare le scottature prevenendo le irritazioni, e perfino aiutare a ridurre le rughe. Una “ricetta” facile facile? Frullate mezzo avocado, un cucchiaio di miele e uno di olio di olive (o mandorle dolci) una o due gocce di olio essenziale di lavanda (lenitiva).

10. Avete mai usato l’olio di avocado? 

Secondo una ricerca messicana l’olio di avocado riesce a combattere alcune molecole d’ossigeno “cattive”, quelle che tendono a distruggere le membrane cellulari, le proteine e lo stesso DNA.Utilizzato sulla pelle penetra a fondo nella pelle e si assorbe velocemente: è particolarmente indicato per pelli secche, sensibili, mature, danneggiate, che soffrono di psoriasi, eczema.Sei un salvezza, olio d’avocado!

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>