Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

I benefici di Balasana: via l’ansia e lo stress

By in Blog with 0 Comments

Scoprite i benefici di Balasana, la posizione del fanciulloBalasana o la posizione del fanciullo è una delle pose yoga più conosciute e praticate. Avete presente la posizione che assumono i neonati per dormire? Quella rannicchiata a pancia in giù e con le ginocchia piegate? A ulteriore conferma della saggezza innata nel nostro corpo nelle prime fasi della nostra vita e che con l’avanzare dell’età perdiamo, lo yoga ripropone diverse posizioni che sono adottate istintivamente dai bambini. Balasana ne è un esempio: utilizzata anche come posizione di riposo nelle sequenze di yoga è una posa semplice da eseguire controindicata solo in caso di gravidanza o patologie alle ginocchia che possono richiedere delle variazioni da parte dell’insegnante. I benefici di Balasana sono numerosi anche a livello energetico.

Come eseguire Balasana

Dalla posizione di quadrupedia (con le ginocchia poggiate sul pavimento e le mani esattamente sotto le spalle), avvicinate i piedi  tra di loro in modo che gli alluci si tocchino e sedetevi lentamente sui talloni. Separate le ginocchia della larghezza delle anche e poggiate il torace sui femori. Potete scegliere se allungare le braccia in avanti oppure, nella versione più classica, distenderle sul pavimento ai lati del torace con i palmi rivolti verso l’alto. Balasana è una posizione di riposo: potete mantenerla da 30 secondi a qualche minuto. Ascoltate sempre ciò che vi comunica il vostro corpo.

I benefici di Balasana

A livello fisico la posizione del fanciullo permette di allungare dolcemente le anche, i femori e le caviglie e dà sollievo alla schiena, alle spalle e al collo, soprattutto se eseguita con un sostegno sotto la testa e il torace.  Ma i benefici di Balasana si estendono anche a livello mentale ed energetico. È infatti nota come una delle posizioni yoga più rilassanti, indicata per tenere a bada e l’ansia e lo stress perché offre alla mente e al corpo l’occasione per riconnettersi e radicarsi. Quando si esegue Balasana la fronte è poggiata per terra e questo determina un leggera pressione sul sesto Chakra, Anja, il centro dell’intuizione e dell’immaginazione creativa. L’energia di connessione che si sviluppa consente di rivolgere lo sguardo interiore verso la propria immaginazione, intuizione e concentrazione.  Proprio per la sua posizione rannicchiata, Balasana permette di esplorare il potere curativo della respirazione: nella posizione del fanciullo si può dirigere il proprio respiro verso la parte posteriori del corpo, effettuando un benefico massaggia interno ad organi come i reni e le ghiandole surrenali. Praticata la sera favorisce il sonno.

photocourtesy: yogaslate.com

 

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>