Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

Routine detox prima delle feste

By in Blog with 0 Comments

Una semplice routine detox prima delle festeLe festività sono alle porte e come ogni anno ci attendono giornate (e serate) impegnative, sotto tanti punti di vista: orari inconsueti, pasti più abbondanti del solito, attività fisica meno regolare. Seguire una routine detox ci aiuta ad arrivare in condizioni smaglianti alla maratona di fine anno e sentirci carichi di energia per affrontare pranzi e serate in allegra compagnia (ma spesso, ammettiamo, parecchio stancanti). Giochiamo quindi d’anticipo e preparare il nostro corpo e la nostra mente.

La nostra routine detox prima delle feste

Sarebbe meglio iniziare a seguirla qualche settimana prima per godere al massimo dei suoi effetti, oppure utilizzarla come strategia detox last minute incrociando i benefici di una dieta mirata, una sessione quotidiana di meditazione e una breve ma costante pratica di attività fisica.

Dieta detox prima delle feste: più fibre, meno zuccheri

Il regime alimentare da seguire prima di catapultarsi nel pieno dell’atmosfera festiva può essere facilmente sintetizzato in due punti: più fibre per aiutare l’organismo a depurarsi e meno alimenti dannosi per il nostro organismo, in particolare glutine, latticini, zucchero raffinato e alcool. Non vi serve un menu tipo da seguire nei 7 giorni che precedono le feste, basta seguire alcune semplici linee guida. L’importante è cominciate bene la giornata: al mattino si carbura con un bel frullato, un alimento facilmente digeribile per il nostro corpo che può utilizzare l’energia risparmiata dal processo digestivo per purificare l’organismo attraverso la frutta o la verdura ingerita. Se non volete eccedere con le fibre potete ricorrere a un estratto depurativo. A pranzo e cena meglio evitare zuccheri raffinati contenuti nella pasta, nella pizza e nei dolci, bandire birre o vino e inserire alimenti biologici e integrali. Per aiutare la vostra routine detox potete ricorrere ai fermenti lattici e allo schema della “finestra delle 12 ore”: dopo cena bisogna rispettare un digiuno di 12 ore prima di colazione, solo così l’organismo ha il tempo di depurarsi.

Routine detox: respirate e liberatevi dalle tossine

Staccate la mente elimina lo stress e le tossine. Come fare? Semplicemente respirando. Spesso non ci si fa casa ma il nostro respito è corto e superficiale. Dedicate qualche minuto alla vostra respirazione gonfiando l’addome mentre inspirate e risucchiate l’ombelico all’interno quando espirate. Peroprio come fanno i bambini. Una respirazione profonda aiuta le cellule a ricevere più ossigeno, caricando e rivitalizzando il sistema linfatico, migliorando così l’azione detox naturale del corpo.

Muovete il corpo e depuratevi

Non lasciatevi assorbire da una sfrenata corsa ai regali, dall’affanno di preparare pranzi e cene pantagruelici o di avere una casa perfettamente in ordine. Tutto si sistema anche se dedicate 20 minuti al giorno al benessere del vostro corpo, il tempio che ospita il vostre essere e che ha bisogno di manutenzione regolare. Del resto anche Schopenhauer era convinto che “trascurare il proprio corpo per qualunque altro vantaggio nella vita è la più grande delle follie”.  Al mattino o alla sera o in qualunque altro momento della giornata in cui ne sentite il bisogno provate a fermarvi e a muovervi un po’. Non servono lunghe sessioni di contorsioni ma semplici e brevi esercizi per riconquistare un vostro equilibrio. Anche una leggera attività fisica  aiuta a migliorare la circolazione e a portare i nutrienti in maniera più efficiente agli organi e ai muscoli. Ecco come potete esercitarvi.

1. Intrecciate le dita e allungate le braccia sopra la testa per attivare e stimolare gli arti.

2. Poggiate le mani su un tavolo e e posizionatevi ad angolo retto, respirando profondamente in modo da rilasciare le tensioni alla colonna vertebrale!

3. In quadrupedia con le mani sotto le spalle cimentatevi nella posizione del gatto e del cavallo: prima arrotondate la colonna vertebrale e guardare l’addome, poi dolcemente estendete la colonna e guardate verso l’altro. Alternate le due posizione con fluidità.

4. Nella stessa posizione di prima allungate una gamba indietro e piegando il ginocchio portato in direzione del vostro naso mentre arrotondante la colonna. Ripetete 6-8 volte per ciascuna gamba per attivare il core.

5. Piegate le gambe in uno squat per aprire le anche e tonificare l’addome, rimanete bassi e mantenete questa posizione per tutto il tempo che vi fa piacere.

6. Ora pensiamo ad allungare i quadricipiti.  Dalla posizione eretta portate una gamba indietro in un affondo e con le mani sul ginocchio o poggiate a terra se riuscite sentire allungare la parte frontale della gamba. Mantenete la posizione contando fino a 10 e ripetete con l’altra gamba.

7. In una routine detox non possono mancare le torsioni. Seduti a terra piegate la gamba destra e ruotate il busto vesro destra poggiando la mano destra deitro di voi e la sinistra sul ginocchio. Chi riesce può portare il gomito oltre il ginocchio per una torsione più profonda.

Per una routine detox via la pelle secca

La pelle è l’organo più grande del corpo e parte del suo compito è quello di eliminare le tossine, disintossicando l’organismo attraverso la traspirazione. La pelle è responsabile per ben il 10% del processo giornaliero di purificazione. Inserite nella vostra routine detox uno scrub per migliorare la circolazione sanguigna e l’efficienza del sistema linfatico, aumentando la velocità con cui il corpo elimina le tossine.

 

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>