Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

8 trucchi per una casa piena di energia col Feng-Shui

By in Blog with 0 Comments

Vi sentite tesi e giù di tono? Può essere colpa della vostra casa. Non tutti sanno che la disposizione dei mobili, i colori che scegliamo per le pareti, le stesse piante che riempiono le nostre stanze possono influire anche sui nostri livelli di energia, abbassandoli o, al contrario, innalzandoli.

In nostro soccorso arriva il Feng-Shui

Il Feng-Shui, una disciplina orientale antichissima che mediante una corretta disposizione della casa o dell’arredamento consente di attingere alle energie positive che circolano nell’ambiente nell’ottica di un salutare equilibrio tra ciò che sta dentro l’abitazione e ciò che sta fuori. Si parte dal principio che attraverso forme, colori, materiali o suoni i luoghi in cui viviamo parlano a una parte di noi che dal profondo orienta le nostre emozioni e azioni. Insomma, si potrebbe dire che il Feng-Shui è l’arte di vivere in armonia con l’ambiente in cui trascorriamo parte della nostra giornata.

Dal Feng-Shui 8 idee per la casa rigenerante

Vi sentite giù di corda? Ecco otto simpatiche “dritte” del Feng-shui per provare a propiziarsi l’energia e fare in modo che anche l’umore ne tragga giovamento!

1. Fate circolare l’aria. Aprire le finestre di casa più volte durante il giorno per favorire il classico riciclo dell’aria, ma anche per fare in modo che i raggi ultravioletti uccidano i batteri che troppo spesso si annidano fra le mura domestiche.

2. Date spazio al vostro pollice verde. Ritagliatevi un po’ di spazio per curare il verde in terrazzo, sul balcone, in giardino o dentro casa scegliendo piante floride che rilasciano ossigeno e rendono più allegra e colorata la propria abitazione. Curatele nella giusta maniera, eliminandone con attenzione le foglie secche ad esempio.

3. Siate ecologici e sostenibili. Utilizzate quanto più possibile materiali sostenibili come il bambù, il sughero o il legno massiccio, tutti materiali che, grazie alla loro permeabilità e al passaggio di aria e luce naturale, facilitano il risparmio energetico.

4. Via le tossine. Prediligete colori e colle con basso composto infiammabile, così da ridurre l’emissione di tossine nell’aria.

5. Cambiate luce. Accendete lampadine a basso consumo, che utilizzano meno elettricità e durano di più!

6. Riciclate, riciclate, riciclate. Riciclate vetro, carta, plastica e cartucce di inchiostro e insegnate a fare lo stesso ai vostri figli. Anche l’ambiente vi ringrazierà.

7. Siate creativi. Rifoderate o ridipingete i mobili di casa. La creatività va di pari passo con la positività, rende gioiosi, pieni di energia.

8. Giocate col colore. Colori come il rosso o l’arancione stimolano la conversazione in famiglia o tra gli amici; il blu o il verde in camera da letto facilitano il relax, il sonno ristoratore. Il giallo in cucina stimola l’appetito e dona energia fin dall’inizio della giornata, a partire dal momento della colazione.

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>