Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

Asana di equilibrio per ritrovare il centro

By in Yoga with 0 Comments

Tutte le asana di equilibrio yoga

Nella vita ci vuole equilibrio. Nel vero senso della parola. In questo articolo scopriamo quali sono le asana di equilibrio, una qualità molto importante che permette di espandere il nostro stato di attenzione e ci aiuta a prevenire cadute e possibili infortuni.

Per definizione l’equilibrio è quella condizione di un corpo che rimane immobile perché sollecitato da forze uguali e contrarie. Nel caso del corpo umano a determinare l’equilibrio è l’opposizione  tra tensione muscolare e forza di gravità di cui  non ci rendiamo conto, ma che avviene in maniera del tutto spontanea. Ad azionare tale meccanismo è il sistema vestibolare che si trova all’interno dell’orecchio ed è composto da tre canali semicircolari pieni di liquido (endolinfa) ed orientati nei tre piani spaziali (sagittale, frontale e trasverso). Ogni volta che la nostra testa si muove anche il liquido si muove, determinando uno spostamento degli otiliti (delle piccole ciglia che si trovano dentro l’orecchhio) che trasmettono l’informazione al sistema nervoso in modo da attivare i muscoli utili a  mantenere la postura e contrastare la forza di gravità.

Le asana di equilibrio non fanno altro che sfidare la stabilità del corpo e creare un’esperienza educativa che si rivela molto utile nella vita di tutti i giorni, contribuendo a rendere più armoniosi i nostri movimenti e a evitanre infortuni dovuti magari a rovinose cadute.

Per migliorare l’equilibrio può essere utile seguire alcuni accorgimenti.

  • Dal momento che il sistema vestibolare è connesso con il sistema visivo, è consigliabile fissare lo sguardo  su un punto da cui espandere una visione periferica
  • Mantenere in tensione la muscolatura di tutto il corpo in modo da creare una condizione di solidità generale
  • Eseguite regolarmente queste pose di equilibrio: l’esercizio favorisce l’esperienza e l’apprendimento

Quali sono le asana di equilibrio?

La lista è lunga e avete l’imbarazzo della scelta: dalla posizione dell’albero a Virabhadrasana 3, Ardha Chandrasana, side plank, fino ad arrivare a Sirsasana e a tutta la categoria degli handstand.

 

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.