Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

Melagrana, tutto quello che c’è da sapere

By in Alimentazione e Salute with 0 Comments

I benefici della melagrana

Chi dice autunno dice melograno; il suo frutto (la melagrana) è un po’ il simbolo di questa stagione coi suoi colori caldi che rievocano le tinte delle foglie che cadono. Oltre ad essere un elemento decorativo per le nostre cucine, la melagrana equivale a un elisir di lunga vita e dovremmo farne una scorta per mantenerci giovani e in salute più a lungo.

1. La melagrana è una miniera di sostanze nutritive

La melagrana è ricca di antiossidanti, vitamina C (un solo melograno ne contiene quasi il 20% dell’intero fabbisogno giornaliero di un uomo adulto), vitamina K, vitamine del gruppo B, proteine e carboidrati, È anche una fonte preziosa di sali minerali quali il potassio, che aiuta a svolgere correttamente le funzioni cellulari, ma anche ferro (utilissimo in caso di anemia), calcio, magnesio, fosforo e, in misura minore, manganese e zinco. Il tutto in appena 80 calorie per 100 grammi.

2. Protegge il cuore e i vasi sanguigni

I flavonoidi contenuti nella melagrana (il succo di melagrana ne contiene il triplo rispetto al te’ verde? permettono di preservare l’elasticità dei vasi sanguigni e prevenire le malattie cardiovascolari. Il succo di melagrana, appena spremuto , aiuta a ridurre i livelli di colesterolo cattivo.

3. La melagrana aiuta a prevenire i tumori

Grazie al contenuto di polifenoli e tannini, riduce i radicali liberi che possono concorrere allo sviluppo dei tumori. Ma è soprattutto l’acido ellagico – di cui la melagrana è ricca – ad avere proprietà antitumorali: la sua efficacia è stata verificata per il tumore al seno, alla pelle e alla prostata. In quest’ultimo caso, il succo di melagrana sarebbe addirittura in grado di provocare la morte  delle cellule cancerogene.

4. Rinforza il sistema immunitario

L’elevato contenuto di vitamina C dà sostegno al sistema immunitario. Non a caso la Natura ha pensato ad offrirci questo suo frutto proprio in autunno, quando i malanni di stagione sono in agguato. Facciamone una scorta.

5. Regola gli ormoni (sia per gli uomini che per le donne)

Grazie agli antiossidanti e ai fitoestrogeni, presenti in dosi massicce, la melagrana ha un’azione riequilibrante sul sistema ormonale. È utile per contrastare gli sbalzi d’umore tipici della menopausa e sul rafforzamento delle ossa.

6. Migliora la digestione

La melagrana è un frutto alcalinizzante e aiuta la digestione mentre rinforza la mucosa gastrica. Potete assumerla in abbinamento a pasti più laboriosi (che contemplano anche carne e formaggi) per evitare disturbi digestivi.

7. Rende la pelle più bella

Migliora la circolazione del sangue e contribuisce alla rigenerazione delle cellule, due aspetti che contribuiscono a donare un aspetto più giovanile. Inoltre, grazie ad antiossidanti e vitamine, rallenta il naturale processo di invecchiamento della pelle e riduce i rischi di iperpigmentazione.

8. Protegge i reni

Secondo recenti ricerche scientifiche, il melograno conterrebbe delle sostanze in grado di proteggere i reni dalle tossine ritenute pericolose.

9.La melagrana contro l’anemia

La sua ricchezza di ferro favorisce la produzione di globuli rossi e contribuisce a migliorare la salute di chi soffre di anemia. Consumare regolarmente la melagrana aiuta a contrastare affaticamento, nausee e difficoltà di concentrazione.

L’unica controindicazione: il consumo eccessivo di succo di melagrana può essere controindicato se state assumendo dei farmaci anticoagulanti. In questi caso consultate il vostro medico.

Provate questo succo autunnale a base di melagrana.

 

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>