Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

Zucchero, dieci ragioni per dire basta

By in Blog with 0 Comments

Scorpi dieci motivi per dire basta allo zucchero“Basta un poco di zucchero e la pillola va giù”, cantava Mary Poppins nel suo celebre motivetto. Oggi sarebbe il caso di pensare che senza lo zucchero, magari, quella pillola non sarebbe neppure necessaria. Uno studio pubblicato dalla rivista scientifica Nature ha infatti evidenziato che l’abuso di questa sostanza è dannoso per la salute al pari dell’eccesso di tabacco e l’alcol.

Certo che un poco di zucchero non ha mai ammazzato nessuno. Ma nelle società occidentali si calcola che ogni persona consumi in media la strabiliante quantità di un chilo e mezzo di zucchero alla settimana. Una cifra stratosferica se si pensa che tre secoli fa il consumo medio era pari a un cucchiaio all’anno e 120 anni fa era abbondantemente salito a due chili l’anno ma a parecchia distanza dalle quantità attuali: oggi in media ne trangugiamo 63 chili l’anno!

Non c’è da stupirsi quindi se il tasso di obesità ha subito un’impennata negli ultimi decenni. Per non parlare dei danni procurati ai denti, alle ossa e alla salute in generale.

Ecco quindi dieci buone ragioni per, se non proprio dire addio allo zucchero, almeno ridurne drasticamente il consumo senza cedere alla tentazione degli edulcoranti artificiali, ancora più dannosi.

1. Lo zucchero incide sul sistema immunitario riducendo anche le difese contro le infezioni batteriche.

2. E’ un fattore di rischio per il tumore al seno, alle ovaie, alla prostata, al retto e al colon.

3. Accelera il processo di invecchiamento anticipando l’arrivo delle rughe e dei capelli bianchi.

4. Può provocare artrite e asma.

5. Può contribuire all’insorgenza dell’osteoporosi.

6. Può causare allergie alimentari e stitichezza.

7.Può aumentare la grandezza dei reni e determinarne un cambiamento patologico. Analoghe modificazioni possono avvenire nel fegato.

8. Può provocare mal di testa e ipertensione.

9. Determina un aumento del colesterolo cattivo a discapito dei livelli di colesterolo buono.

10. Contribuisce all’aumento di peso e all’obesità e può danneggiare la salute dei denti.

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>