Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

Dal caco un pieno d’energia

By in Alimentazione e Salute with 0 Comments

Il caco è un frutto ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo

Dolci da leccarsi i baffi. Il caco è un frutto ricco di zuccheri naturali e proprio in questa caratteristica risiede la sua principale proprietà benefica per tutti noi: è infatti una fonte di energia a cui attingere ogni volta che ci sentiamo giù di tono e, con l’autumn blues, questo può accadere più di frequente. Del resto, già il suo colore, di un bell’arancione acceso come la stagione che lo vede maturare, regala visivamente una notevole sferzata di energia e ottimismo.

Il caco, in sintesi

Originario dell’Asia, il caco è un frutto composto di acqua e zuccheri che apporta circa 65 calorie ogni 100 grammi. Per l’elevato contenuto di zuccheri è controindicato per soggetti diabetici e per chi è a dieta o in sovrappeso. Per tutti gli altri, invece, via libera al consumo di questo frutto che, se mangiato al giusto grado di maturazione, può dare al palato più soddisfazioni di un dessert. In più fa tanto bene.

1. Dal caco tanta energia in più. Lo abbiamo già anticipato: l’alto contenuto di zuccheri ci fornisce una scarica di energia. Quello che ci vuole per una colazione supero prima di una seduta di allenamento

2. Contiene tanta vitamina C. Madre Natura ha pensato a fornirci in ogni stagione ciò che serve di più al nostro corpo. Ecco che anche grazie ai cachi, in autunno si fa una bella scorta di vitamina C, tanto preziosa per rafforzare il nostro organismo e il sistema immunitario per affrontare e prevenire i tipici malanni di stagione.

3. È depurativo. Il caco è ricco di fibre che contribuiscono a migliorare la regolarità intestinale e a liberare l’organismo dalle tossine. In più è composto all’80% di acqua che permette di reidratarci e stimolare la diuresi. Questa caratteristica, combinata alla presenza del potassio, garantisce l’equilibrio idrico dell’organismo e l’eliminazione delle tossine tramite i reni.

4. È ricco di antiossidanti. La concentrazione di vitamina A, betacarotene, licopene, luteina e zeaxantina aiuta a contrastare l’azione dei radicali liberi e dall’invecchiamento precoce. I flavonoidi e polifenoli, tra cui l’acido betulinico e le proantocianidine, evitando l’insorgenza di malattie croniche e la crescita di cellule cancerose. In più il betacartorene protegge la salute della vista.

5. Regola la pressione. La presenza del potassio nei cachi aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari, perché in grado di regolare in modo ottimale la pressione sanguigna rilassando i muscoli e dilatando i vasi.

6. “Buono” contro “cattivo”.  Il consumo di cachi permette di tenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo perché ne limita l’assorbimento.

 

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>