Close
Book Your Reservation

Corsi di Pilates e Yoga a Catania

Contattaci al: 095 37.10.63
Fusion

5 cibi da mangiare prima della lezione di Yoga (o Pilates)

By in Blog with 0 Comments

Meglio non mangiare prima della lezione di yoga
Posso mangiare prima della lezione di Yoga o Pilates? E che cosa è meglio mangiare per non interferire con la pratica? Quante volte ve lo siete chiesti. Se è vero che è meglio accostarsi alla pratica con lo stomaco vuoto è anche vero che a volte si arriva a lezione trafelati, senza aver messo nulla nello stomaco per ore, e lo stomaco inizia a brontolare. Neppure questa condizione comunque è l’ideale per mettersi sul tappetino o sul Reformer.
Ci sono degli alimenti che non nuocciono alla pratica: sono semplici da digerire e danno quella energia in più per affrontare l’ora di evoluzioni che vi aspetta senza sentirvi appesantiti né rischiare cali glicemici. Fate attenzione solo alle quantità e agli orari e magari apportate gli aggiustamenti che fanno per voi. Meglio mangiarle almeno mezz’ora o un’ora prima di cominciare la pratica.
Ecco cinque alimenti che fanno decisamente il caso vostro.

 1. Che mangiare prima della lezione di yoga? Una banana.

 Perché è un frutto ricco di potassio e questo lo rende l’ideale prima di svolgere una qualsiasi attività fisica. Il potassio mantiene il corpo ben idratato, mentre il magnesio contenuto nella banana previene i crampi.

2. Una manciata di mandorle vi dà la carica giusta.

E tiene pure lontana la fame. Le mandorle (purché siano la versione senza sale e senza zucchero) da mangiare prima della lezione di Yoga o Pilates contengono potassio, magnesio e vitamine E e vi aiutano a rimanere idratati fornendo l’energia che serve ai muscoli.

3. L’avocado fa bene allo yoga e al Pilates e ai vostri muscoli

Contiene grandi quantità di magnesio e potassio  (60% in più della banana) che contribuiscono alle funzioni dei muscoli e delle cellule. L’avocado è un concentrato di nutrienti senza appesantire il che lo rende un alimento ideale per chi si appresta a iniziare una lezione di Yog o Pilates. Ma non è un cibo grasso, dirà qualcuno di voi? E’ vero, ma i grassi contenuti nell’avocado sono grassi buoni che aiutano a mantener bassi i livelli del colesterolo cattivo e permettono di sviluppare muscoli affusolati.

4. Il cioccolato fondente (senza esagerare)

Perché aiuta a tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e aumentare il flusso sanguigno verso il cervello. Mangiarlo prima della lezione dà una sferzata di energia e migliora la concentrazione: tra l’altro contiene ethilamina (la stess sostanza chimica che il cervello crea per rilasciare le endorfine, ovvero l’ormone del buonumore) e caffeina che stimola e risveglia.

5. Prima della lezione di yoga sorseggiate un frullato

Se volete trarre il massimo beneficio dagli alimenti citate sopra preparate un bel frullato con banana. avocado, mandorle e cioccolato fondente utilizzando l’acqua di cocco. Che cosa chiedere di meglio prima della pratica?

Share This
About The Author
Fusion

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>